Parlare può salvare

Una coppia intenta a parlare al ristorante

Se qualcuno minaccia il suicidio

«Se mi lasci, mi uccido»: frasi minacciose come queste mettono partner, amici o i familiari più stretti in una posizione delicata, poiché non consentono di valutare quanto sia realmente elevato il rischio di suicidio.

Prendete seriamente la minaccia, ma fate comunque presente che ognuno è responsabile della propria vita

Prendete molto seriamente questo tipo di minacce fin dal primo momento e reagite di conseguenza. Potete dire ad esempio: «Trovo molto grave che pensi di farla finita. Vuol dire che stai molto male. Ti consiglio di chiedere aiuto.» Oppure: «Non posso assumermi la responsabilità della tua vita. Mi fa paura il fatto che tu voglia farla finita. Ti consiglio di chiedere aiuto.»

Insistete sulla consulenza professionale

Se qualcuno minaccia di suicidarsi di fronte a voi, insistete sempre sull’opportunità di rivolgersi a uno specialista per una consulenza. In questo modo fate capire che prendete seriamente la faccenda e che non potete assumervi la responsabilità della vita di chi vi sta di fronte. Ad esempio, dopo una minaccia di suicidio potete pretendere, se riaccade, che fissiate insieme un appuntamento dal medico di famiglia o da un altro specialista (indirizzi) per discutere del problema.

Se la minaccia di suicidio diventa un’arma di ricatto

Capita che in una relazione, in corso o conclusa, si utilizzino minacce di suicidio anche come forma di ricatto. È molto difficile reagire a simili affermazioni. L’importante è capire che non potete essere responsabili della vita del vostro partner. Dite ad esempio:

«Le tue affermazioni mi fanno molta paura. Non è giusto però che mi spaventi solo per imporre la tua volontà. Non posso assumermi questa responsabilità, ti consiglio quindi di chiedere aiuto a un professionista.»

«Non posso assumermi la responsabilità della tua vita. Capisco seriamente le tue esigenze, ma non accetto che minacci di suicidarti per ricattarmi.»

Fatevi consigliare

Gestire persone con pensieri suicidi è complesso. Ed è ancora più difficile se durante una separazione o in un conflitto relazionale si arriva a minacce di suicidio che minano ulteriormente il rapporto. Non rimanete soli con questo fardello. Rivolgetevi a uno specialista per sapere come reagire a una minaccia di suicidio. Qui trovate un elenco di indirizzi utili.

Leggete anche

Due amici di lunga data si confidano

Perché si manifestano i pensieri suicidi

Per saperne di più
Due ragazze si confidano

Ecco cosa potete fare

Qualche informazione utile

Su